Piscine interne – manutenzione

Manutenzione

Le piscine interne rappresentano senza alcun dubbio un valore aggiunto per la propria abitazione, tuttavia sono necessarie delle periodiche opere di manutenzione affinché tale valore sia preservato.

Operazioni di manutenzione durante il periodo di utilizzo

Dopo l’avviamento dell’impianto, durante il periodo di utilizzo della piscina bisogna eseguire alcune operazioni di “manutenzione ordinaria”, necessarie per mantenere l’impianto sempre in perfetta efficienza.

Dette operazioni possono essere eseguite direttamente dal proprietario della piscina, per mezzo della strumentazione elettronica installata dai nostri tecnici all’interno delle strutture per piscine interne che includono l’analisi del livello di disinfettante e del pH, oltre alla pulizia superficiale da effettuarsi manualmente con scopa aspirante o per mezzo di robot, al fine di eliminare i depositi  estranei.

Devono essere svolte settimanalmente anche le seguenti operazioni:

• controllo pressione filtro.

• controllo e pulizia dei prefiltri della pompa.

• pulizia del fondo vasca da eseguirsi con apposite attrezzature aspira fango o con robot automatici.

• verifica del livello di disinfettante e del pH dell’acqua.

• controllo del livello dell’acqua.

Infine, vanno eseguite le seguenti operazioni saltuarie:

• manutenzione e lavaggio filtro.

• controllo delle sonde e delle celle degli apparecchi automatici


INDIETRO