Impianto di filtrazione dell’acqua

L’acqua della piscina deve essere mantenuta sempre limpida e le impurità che vi si sviluppano devono essere completamente eliminate.

Inevitabilmente, sono proprio gli agenti esterni che concorrono all’accumulo di elementi che rendono l’acqua impura, tali agenti includono i bagnanti, oltre che gli insetti e polveri.

Il filtraggio deve essere gestito giornalmente.

Idealmente il modo migliore per mantenere limpida l’acqua dentro una piscina sarebbe dotarla di acqua corrente in continuo movimento, ma tale soluzione non è evidentemente percorribile perché fortemente anti economica.

Di conseguenza la soluzione per mantenere limpida l’acqua di una piscina è dotarla di un impianto di filtrazione che si occuperà di filtrare, e quindi eliminare, tutte quelle impurità che non sono eliminabili attraverso la fase successiva, ossia la disinfezione dell’acqua.

Gli impianti di filtraggio dell’acqua possono essere diversi secondo gli elementi filtranti che sono utilizzati, tuttavia l’impianto base è costituito da tre elementi:

  1. I sistemi di ripresa dalla vasca (skimmer, presa da fondo vasca) che aspirano l’acqua con le sue impurità per immetterla nel circuito di filtrazione.
  2. Il filtro che è dotato di elementi porosi attraverso i quali l’acqua viene fatta filtrare per rilasciare le impurità.
  3. Le bocchette di mandata (dal fondo o da parete) che si trovano al termine del circuito di filtrazione e che immettono l’acqua filtrata all’interno della piscina.

Per la realizzazione degli impianti di filtrazione dell’acqua delle piscine interne, Aquaconfort utilizza componenti e dispositivi all’avanguardia e di ultima generazione per garantire un’elevata limpidezza e purezza dell’acqua.


INDIETRO