Impianti di disinfezione

Come poc’anzi accennato, il contatto dell’acqua delle piscine interne con i bagnanti e altri agenti esterni, causa, se non correttamente trattata, l’insorgenza di agenti patogeni, quali virus, batteri, funghi e alghe.

Gli indicatori di un impianto di disinfezione assente o malfunzionante, sono l’insorgenza di otiti, congiuntiviti e affezioni delle vie respiratorie e della pelle, di conseguenza le procedure per la disinfezione giocano un ruolo vitale all’interno del processo di gestione dell’acqua, a maggior ragione se trattasi di piscine interne.

La disinfezione viene eseguita attraverso diversi sistemi, tra i quali:

  • Il principale sistema di disinfezione proposto da www.aquaconfort.it è il MagnaPool: l’esclusivo sistema di disinfezione naturale di Zodiac, nel campo del trattamento dell’acqua di piscina.

Questo sistema è composto da un idrossinatore, un materiale filtrante in granulato di vetro Crystal Clear le cui caratteristiche inibiscono la formazione di batteri, una pompa ad alte prestazioni ed una miscela brevettata di minerali di magnesio e potassio provenienti dall’oceano australiano in grado di garantire una perfetta sterilizzazione dell’acqua, evitando così di immettervi prodotti chimici altamente inquinanti e rendendola cristallina e trasparente.

MagnaPool, oltre a garantire elevate prestazioni di filtrazione, si occupa di garantire il benessere e la salute interna del corpo: esso si basa infatti sulla Terapia della Scienza del Minerale Magnesio che riguarda lo studio dell’assorbimento del cloruro di magnesio attraverso la pelle, che contribuisce a equilibrare corpo e mente.

  • Un altro sistema riguarda l’utilizzo di raggi U.V. ed ozono.

Questa procedura consiste nel sottoporre a ozonizzazione e a radiazione ultravioletta l’acqua che viene canalizzata nell’impianto di filtraggio.

L’ozonizzazione e la successiva radiazione ultravioletta distrugge i microrganismi, siano questi batteri, virus, funghi o alghe, distruggendoli completamente.

Ad essa occorre associare un disinfettante a basso dosaggio.

  • In alternativa si potrà inserire un corretto dosaggio automatico per mantenere i valori ottimali di disinfettante e di pH.

Il cloro è uno degli agenti chimici più utilizzati per la disinfezione.

Il suo dosaggio deve essere attentamente regolato per evitare che sovradosaggi possano creare arrossamento degli occhi e odori sgradevoli.

Il dosaggio del cloro viene compiuto elettronicamente, così come i valori di pH che devono essere compresi tra il 7,2 e il 7,5.

Aquaconfort è altamente specializzata nelle procedure di disinfezione delle piscine interne, dotandole dei dispositivi di controllo dell’acqua e risoluzione degli agenti patogeni, più all’avanguardia.


INDIETRO